I travel blog per viaggi in USA più letti in Italia

I travel blog per viaggi in USA più letti in Italia

Per aprire un travel blog professionale, per prima cosa bisogna studiare chi è riuscito nell’impresa. Sono tanti in infatti che, attirati dagli alti guadagni, dai viaggi gratis e dai tanti benefici, decidono di diventare travel blogger, o almeno di provarci. La realtà dei fatti è che avere successo come blogger

Continua a leggere
SEO per travel blogger: da dove iniziare

SEO per travel blogger: da dove iniziare

La SEO – search engine optimization – è l’insieme delle strategie, tecniche e regole che permettono ad un sito, compreso un travel blog, di raggiungere la prima pagina per determinate parole chiave. Raggiungere la prima pagina sui motori per parole chiave rilevanti, come “Quando andare in Messico”, o “Shopping a

Continua a leggere
KPI: cosa sono e come identificarli

KPI: cosa sono e come identificarli

Il KPI, che può essere applicato a qualsiasi tipo di processo aziendale, oggi ormai è parte integrante di qualsiasi campagna o strategia web marketing. Lo sviluppo del “Key performance indicator” è stato reso possibile grazie alla “Rivoluzione Digitale” che, tra le tante cose, ha reso possibile poter monitorare, anche con

Continua a leggere
Strategia low cost per creare un travel blog

Strategia low cost per creare un travel blog

Per creare un travel blog servono notevoli competenze SEO, autori in grado di creare articoli e un considerevole budget iniziale. Dovete tener presente, infatti, che un articolo di qualità, realizzato secondo le regole SEO, ha un costo di almeno 30 euro. Considerando, inoltre, che i primi benefici considerevoli li inizierete

Continua a leggere
Come promuovere una pizzeria con il web marketing

Come promuovere una pizzeria con il web marketing

L’Italia è famosa in tutto il mondo per l’arte, il mare, le spiagge e la cucina, ma uno dei piatti più famosi nel mondo è sicuramente la nostra pizza. Che sia la pizza napoletana, con il suo inconfondibile bordo alto, o romana, più “Scrocchiarella” e sottile, la pizza è amata

Continua a leggere