Social Media Expert

Consulenze Web Marketing, corsi e un blog per tutti gli appassionati di Social Media.

Facebook cambia il suo algoritmo: cosa significa veramente

Facebook cambia il suo algoritmo: cosa significa veramente

Domenica 14 gennaio 2018, invece di passeggiare per Roma, ho deciso di dedicare attenzione alla notizia del momento “Facebook cambia il suo algoritmo: darà più importanza alle persone”. Da qualche giorno infatti, non c’è telegiornale o esperto di social media marketing che non parli dell’argomento, dando le sue interpretazioni o presentando previsioni. Come spesso accade in queste occasioni, sono molto combattuto su come comportarmi, perché anche se desidero dire la mia a riguardo, non intendo rientrare nel novero di chi scrive a vanvera solo per generare qualche click. Immagino però che sarete voi a giudicare questo. Ecco la mia opinione sul nuovo aggiornamento annunciato da Mark Zuckerberg e i miei consigli su come comportarsi. Cosa si sa con certezza sul nuovo algoritmo di Facebook Il mio articolo non è sicuramente

Continua a leggere
Facebook non è più un divertimento, è un lavoro

Facebook non è più un divertimento, è un lavoro

La riflessione del giorno riguarda Facebook e l’uso che ne fanno i suoi 2 miliardi di utenti. Oggi infatti Facebook è diventato parte integrante della nostra vita, soprattutto per i trentenni, mentre i più giovani cercano “social più divertenti”. Prendendo l’America come punto di rifermento (le novità sui social media vengono sempre da li), negli ultimi anni abbiamo visto una costante ascesa da parte di Instagram e di un’altra piattaforma a molti sconosciuti “Snapchat”, che impazza tra i giovani americani nella fascia 12-24 (ma torneremo dopo sull’argomento). Come utilizziamo oggi Facebook Vi sfido a rispondere a queste domande, indicando chi di voi non usa Facebook per: Organizzare le proprie serate con gli amici Scambiare informazioni con i propri colleghi di lavoro Ricevere informazioni di lavoro dai propri superiori Cercare nuovi

Continua a leggere
Vendere su Facebook nel 2017

Vendere su Facebook nel 2017

Nel 2013 ho scritto un articolo su “Come vendere su Facebook”, è ancora in prima pagina su Google e riceve ogni giorno molte visite, ma rileggendolo mi sono reso conto che ha bisogno di essere aggiornato, anche se alcuni punti sono ancora validi.

Facebook Ads per il b2b: 8 consigli da Social Media Expert

Facebook Ads per il b2b: 8 consigli da Social Media Expert

Facebook è il social network “principe” dedicato alla comunicazione online, grazie a chat, gruppi, post e ai video in streaming, coi cui possiamo ogni giorno di parlare con i nostri amici, conoscere persone nuove, ma anche raggiungere tanti potenziali clienti. Visto la dimensione estremamente “personale” del social, Facebook Ads è molto utilizzato per il B2C, mentre spesso non viene considerato altrettanto efficace per il B2B, preferendo altri servizi come LinkedIn o le campagne PPC di Google Adwords.

Come aumentare il punteggio di pertinenza su Facebook Ads

Come aumentare il punteggio di pertinenza su Facebook Ads

Quando è stato introdotto, il Punteggio di Pertinenza (relevance score) ha trasformato Facebook Ads in una sorta di video game, dove l’obiettivo è “Fare 10”. La prima volta che mi è apparso non l’ho preso molto in considerazione, ho preferito aspettare qualche mese, ma poi ne ho visto gli incredibili benefici quando una campagna con punteggio 10 mi è costata circa 0,02 centesimi a click.

Dove conviene posizionare un annuncio con Facebook Ads?

Dove conviene posizionare un annuncio con Facebook Ads?

Quando si decide di promuovere un post o un annuncio con Facebook Ads si hanno 3 possibilità per il posizionamento (escludendo Instagram): Sezione notizie dei computer Sezione notizie dei dispositivi mobili Colonna destra dei computer ma dove conviene posizionarlo? in quale area del sito si ottengono migliori risultati?