Social Media Expert

Consulenze Web Marketing, corsi e un blog per tutti gli appassionati di Social Media.

Cos’è e come funziona l’algoritmo di Google

Cos’è e come funziona l’algoritmo di Google

Capire come funziona l’algoritmo di Google significa comprendere come funziona la SEO, perché è l’algoritmo che determina il funzionamento del motore di ricerca più usato nel mondo. Quando si comincia a studiare il posizionamento sui motori di ricerca, inizialmente si pensa che per raggiungere la prima posizione sia tutta una questione di codice, parole chiave e “Trucchi” che in pochi conoscono. Più si va avanti con lo studio della SEO, invece, più si comprende che la SERP è determinata da migliaia di fattori, riassunti in circa 200 “Ranking signals” che interagiscono con il famoso algoritmo. Fino a qualche anno fa si sapeva molto poco su Google e i suoi algoritmi ma adesso, soprattutto dopo il primo agosto 2018, vi sarete sicuramente scontrati con questo argomento. Che cos’è il “Google algorithm”

Continua a leggere
I principali “Google Update” fino ad agosto 2018

I principali “Google Update” fino ad agosto 2018

Google rilascia più di 500 aggiornamenti dei propri algoritmi (update) ogni anno, molti dei quali passano inosservati. Dal 1997 ad oggi sono stati fatti molti passi in avanti rispetto a “Google page rank”, talmente tanti che è veramente complesso tenere il conto. Nel corso delle mie ricerche ho compreso l’importanza di fare ordine sul reale numero di algoritmi e aggiornamenti rilasciati da Google, per questo ho deciso di realizzare un pratico articolo che ne elenca i principali. Qui non troverete i primi anni di sviluppo dell’algoritmo che però ho riassunto in un precedente articolo dal titolo  “L’evoluzione della SEO negli ultimi 25 anni“. Local Maps – Ottobre 2005 Panda – 24 febbraio 2011 Top Heavy Update – gennaio 2012 Penguin: 24 aprile 2012 Knowledge Graph – 16 maggio 2012 Google EMD (Exact

Continua a leggere
Quanto costa un Guest post? Ecco la verità

Quanto costa un Guest post? Ecco la verità

Il “Guest post” non solo è un elemento molto importante di una qualsiasi strategia SEO, ma è anche fondamentale per fare link building. Oggi sono molte le aziende che richiedono questo servizio, così come i blogger che lo offrono, ma i costi di tutto ciò non sono chiari in quanto non esiste un vero e proprio tariffario. Basta qualche email per capire che i prezzi vanno dallo scambio merci alle percentuali sulle vendite, oppure dalla “Visibilità” a qualche migliaio di euro. L’elemento più importante che stabilisce il prezzo di un guest è post è sicuramente il numero delle visite che riceve un sito, senza dimenticare le interazioni sui social e il mercato di riferimento. Ma non finisce qui. Che cos’è un guest post Il guest post è un articolo letteralmente

Continua a leggere
Come fare link building: 18 tecniche per principianti

Come fare link building: 18 tecniche per principianti

Quando oggi si scrive “Fare link building” si intende “Costruire link”, meglio se autorevoli, con l’obiettivo di migliorare la SEO del proprio sito. Infatti il rapporto tra il numero dei backlink e il posizionamento sui motori di ricerca è oggetto d’interesse dei consulenti SEO dal 1997, ovvero da quando Google ha aperto i battenti. Negli anni il modo di fare link building è cambiato molto, passando da una tecnica al limite della “Black hat” a una strategia SEO basata su digital PR, social e influencer. Dopo aver raccolto informazioni su almeno un centinaio di strategie per fare link building, ho deciso di riassumere il tutto in 18 tecniche, comprensibili e accessibili anche ai principianti del web marketing. Che cos’è oggi il link building Se sei interessato a questo paragrafo, leggi

Continua a leggere
Link building: cos’è veramente e come funziona

Link building: cos’è veramente e come funziona

Link building è un termine che potremmo quasi definire antico, nato poco dopo aver preso coscienza della SEO, ma il suo funzionamento, così come il significato, si è evoluto con il passare degli anni. Oggi si sente veramente parlare moltissimo di “Link building” ma, se state leggendo questo articolo, vuol dire che non avete ancora le idee chiare, come tante persone incontro durante le mie consulenze SEO. Siccome personalmente ritengo che la confusione su questo argomento sia veramente molta, proverò a dire la mia, in maniera semplice e diretta, in modo che anche i principianti possano comprendermi. Cosa significa “Link building” Letteralmente “Link building” significa “Costruire link” e, anche se ribadirlo può sembrare molto banale, vi mostrerò subito che spesso basta conoscere la lingua italiana, o come in questo caso l’inglese,

Continua a leggere
SEO: non cercare di essere il primo, cerca di essere unico

SEO: non cercare di essere il primo, cerca di essere unico

L’ossessione di ogni sito o di ogni azienda è quella di raggiungere e superare i propri competitor nella SERP, raggiungendo di fatto la prima posizione sui motori di ricerca. Pur considerando tutto questo un’aspirazione sacrosanta, secondo me il modo di porsi è profondamente sbagliato. Pensare di raggiungere la SERP semplicemente osservando, se non copiando, quello che fanno i propri competitor, non è una strategia vincente, come testimoniato dall’esperienza di tante aziende che dicono “Faccio quello che fa lui, per che non sono indicizzato?”. In questo caso, la risposta è già nella domanda. Analisi dei competitor: perché è importante per la SEO Una volta individuata la principale parola chiave del vostro sito web, quella inserita nel tag title della home page, è abbastanza semplice anche individuare i vostri principali competitor. Purtroppo

Continua a leggere