Comparire tra i risultati di Google News significa aumentare notevolmente il traffico del proprio sito, ecco perché chiunque gestisca un blog o un sito d’informazione, desidera entrare a far parte del circuito.

Nella realtà dei fatti comparire su Google News non è semplice perché la concorrenza è veramente elevata, come gli standard richiesti dal sistema. Pertanto, se siete agli inizi, dovrete lavorare sodo per raggiungere l’obiettivo.

Senza perdere tempo in inutili chiacchiere, vi invito a leggere la guida ufficiale che ho realizzato, basata sulla mia esperienza personale e su tutte le informazioni più importanti che è possibile rintracciare in rete sull’argomento.

(Cercherò di aggiornarla periodicamente)

Che cos’è Google News

Google News è il servizio online di “Big G” attraverso il quale vengono diffuse le notizie. Oltre ad avere un sito dedicato “https://news.google.com/news”, gli articoli, inseriti nel programma, compaiono nella SERP ogni qual volta venga digitata una query alla quale è possibile ricollegare una notizia, possibilmente recente.
Le notizie che compaiono su Google News non rispondono solamente a logiche SEO, ma ad altre “Regole” che vedremo in questo articolo.

google news barcellona

Inviare la richiesta per inserire un sito

Per entrare a far parte del network di Google News bisogna inviare una richiesta formale visitando questo link

https://support.google.com/news/publisher/#contact=1&topic=4359865

Prima di visitare il sito dedicato e di inviare la vostra richiesta, assicuratevi di rispettare i requisiti necessari.

Lo staff di Google News non accetta automaticamente l’iscrizione di un sito

Requisiti principali

Il requisito principale per essere ammessi su Google News è avere un sito di notizie, cioè di fatti accaduti in una data precisa. I siti di guide o di “Come fare” non sono ammessi.

In generale il vostro sito deve avere notizie di qualità, scritte bene, originali e soprattutto aggiornate. Una grande qualità di Google News infatti è quella di fornire aggiornamenti praticamente in tempo reale.

Andiamo di seguito a vedere gli altri requisiti nel dettaglio.

Articoli non copiati

Sembra banale, ma siccome questa è una guida per principianti è importante scriverlo: non copiate. Se vi sentite furbi e state pensando di copiare notizie all’ANSA o ad altre agenzie di stampa, sappiate che è inutile. Le notizie devono essere assolutamente originali, anche se è ovvio che avrete delle fonti e che dovrete citarle.

Notizie recenti e sempre aggiornate

Le notizie che pubblicate devono essere “Fresche di stampa” perché Google News offre un servizio di aggiornamento in tempo reale. Pertanto se siete soliti programmare l’uscita di un post, dimenticate questa pratica: la notizia, appena ricevuta, va scritta e pubblicata. Altrettanto importante è aggiornare costantemente le notizie del momento.

Pubblicità più o meno diretta

Tra le linee guida di Google si ricorda sia di non esagerare con gli annunci pubblicitari che di non provare a “Spacciare” una pubblicità per una notizia. Su Google News non si promuove un evento ma si segnala.

Imparzialità

Nel dare le notizie evitate di “Dire la vostra”, ma cercate di essere imparziali. In poche parole dovete comportarvi come un vero giornalista, non come un critico o un opinionista.

Qualità

I contenuti devono essere ben scritti, meglio se utilizzando uno stile giornalistico. Errori grammaticali, sintattici, periodi troppo lunghi o troppo brevi faranno perdere valore al vostro contenuto.

Facile navigazione / User Friendly

Il sito deve essere semplice da navigare o, come sarebbe meglio dire, “User friendly”. Caratteri ben leggibili, un menu immediato e facilità di accesso agli articoli correlati, sono tutti elementi che miglioreranno la qualità del vostro sito.

Velocità di caricamento

La velocità di un sito è un parametro molto importante, soprattutto per la SEO, e Google lo ribadisce spesso. La velocità di caricamento di un contenuto permette agli utenti di accedervi velocemente, mentre un sito lento, causa inevitabilmente una perdita di traffico.

C’è però da dire che le inserzioni (anche Adsense), causano molti rallentamenti al proprio sito, e che mi è capitato di vedere veri e propri portali (ben indicizzati), ma con tempi di caricamento superiori ai 12 secondi, mentre lo standard dovrebbe essere 2-3 secondi.

Sito Responsive

Il vostro sito deve essere responsive, ma non significa solamente che deve essere accessibile da smartphone, piuttosto deve avere una navigabilità dedicata per i dispositivi mobili. Tasti più grandi, velocità di caricamento, caratteri più grandi sono solo alcune delle caratteristiche di un sito veramente responsive. Chiedete al vostro web designer di fiducia, o se non lo avete, il sito ve lo creo io (invia una email a stefano@mypresslab.com con oggetto “Sito Responsive”).

Formato html5

Il formato da utilizzare per realizzare un sito web è l’HTML5, usare un formato diverso (più vecchio) renderebbe il sito meno efficiente, e potrebbe anche causare l’esclusione da Google News.

Robot

Non dimenticate di creare il file Robot.txt; se non avete la minima idea di cosa sia, chiedete al vostro web master.

Title e description

Title e description della notizia devono essere accuratamente ottimizzate avendo sempre un occhio anche alle regole SEO. Tale riguardo aumenta le possibilità di essere inseriti su Google news.

Info e Contatti

Una delle linee guida da seguire riguarda la creazione di pagine dedicate ai contatti. La pagina “Chi sono” e la pagina “Contatti” viene considerata molto importante, se non fondamentale per essere inseriti su Google News.

Gli Autori

Ogni autore deve avere la propria pagina dedicata con la sua storia e i suoi contatti, inoltre ogni articolo deve essere firmato da un autore preciso. Più l’autore è autorevole (scusate il gioco di parole) e meglio è.

Benefici

Essere su Google News comporta diversi benefici, primo tra tutti, un aumento di traffico, che può anche trasformarsi in un incremento del numero dei followers o degli iscritti alla propria newsletter.

Altro beneficio è sicuramente un incremento della propria autorevolezza, inoltre, essere presenti su Google News comporta un aumento del numero dei backlinks, altro fattore SEO molto importante.

La guida ufficiale di Google

Dopo aver letto tutti i punti che vi ho elencato, vi consiglio di dare uno sguardo anche alla guida ufficiale di Google.

https://support.google.com/news/publisher/answer/40787?hl=it

Viralità

Un elemento importante per far comparire la vostra notizia tra i risultati di Google News è la sua viralità, ovvero la capacità con cui si diffonde sul web. In poche parole, una volta pubblicata la notizia, più rapidamente viene letta, commentata e condivisa e più possibilità ci sono che compaia tra le notizie segnalate da Google.

Per favorire la viralità di un notizia si consiglia, una volta pubblicata, che venga per prima cosa condivisa su tutti i social.

Quando ancora non si è inseriti tra le fonti di Google News, si può pensare anche di sfruttare la newsletter per aumentare la visibilità di una notizia. Ovviamente tale procedimento va centellinato per non rischiare di finire in qualche blacklist.

Il titolo

Il Titolo della vostra notizia è l’elemento più importante e purtroppo non può seguire solamente logiche SEO. Deve attirare il lettore, incuriosirlo, deve essere accattivante ma allo stesso tempo coerente con il contenuto.

Il contenuto: come scrivere una notizia

Le notizie di Google News devono seguire lo stile giornalistico anche se, nella maggior parte dei casi, non si tratta di approfondimenti, ma di brevi comunicati stampa e aggiornamenti, molto brevi, tra le 300 e le 600 parole.

Lo stile di scrittura utilizzato è quello classico della “Piramide invertita”, ovvero quella tecnica che consiste nel raccontare una notizia prendendola “Alla larga” per poi andare sempre più nello specifico.

Produrre sempre notizie nuove

Un altro consiglio che danno i vari contributor di Google News è quello di produrre tante notizie e sempre nuove. Una volta entrati nel circuito infatti, non dovete smettere di condividere gli articoli che scrivete.

Gli Influencer

Gli influencer sono molto importanti perché possono dare maggiore visibilità alle vostre notizie condividendole sui loro canali, ma questo non è l’unico modo che avete per coinvolgerli. Un’altra tecnica utilizzata da alcuni portali per “Farsi notare” da Google News, consiste nel permettere a determinati influencer di collaborare come autori, aumentando in questo modo sia la visibilità che l’autorevolezza della rivista online.

consulenza web marketing