La riflessione del giorno riguarda Facebook e l’uso che ne fanno i suoi 2 miliardi di utenti.

Oggi infatti Facebook è diventato parte integrante della nostra vita, soprattutto per i trentenni, mentre i più giovani cercano “social più divertenti”.

Prendendo l’America come punto di rifermento (le novità sui social media vengono sempre da li), negli ultimi anni abbiamo visto una costante ascesa da parte di Instagram e di un’altra piattaforma a molti sconosciuti “Snapchat”, che impazza tra i giovani americani nella fascia 12-24 (ma torneremo dopo sull’argomento).

Come utilizziamo oggi Facebook

Vi sfido a rispondere a queste domande, indicando chi di voi non usa Facebook per:

  • Organizzare le proprie serate con gli amici
  • Scambiare informazioni con i propri colleghi di lavoro
  • Ricevere informazioni di lavoro dai propri superiori
  • Cercare nuovi clienti
  • Informarsi sulle notizie più importanti

Facebook oramai è parte integrante della nostra vita sociale, è il “bar vicino l’ufficio”, è “la piazzetta del paese”, ma è anche un potentissimo canale per “Coltivare il proprio business”.

Facebook non è più il posto dove andare a rimorchiare, adesso è un dove si lavora e si guadagna.

Facebook e i Giovani

Facebook è il social dei trentenni, ma i più giovani, quelli che detteranno le mode nel futuro, trascorrono sempre più tempo su Snapchat e Instagram.

Soprattutto Snapchat sta causando non poche preoccupazioni nel “Team di Menlo Park”, che nonostante mantenga il primato assoluto su tutti i fronti, continua a “Prendere spunto” dalle nuove funzioni che Snapchat rilascia, soprattutto quando si parla delle novità di Instagram.

Facebook e il futuro del web marketing

Facebook è sempre stato visto come una piattaforma dove le persone vanno per rilassarsi, fare quattro chiacchiere o conoscere gente nuova, e le campagne web marketing dovevano sempre tener presente questi principi. Ma se Facebook è veramente diventato la quotidianità, al pari di un telegiornale, di un motore di ricerca o di un telefono, ecco che anche il web marketing dovrà cambiare.

Mentre se Instagram e Snapchat si confermeranno essere le piattaforme dei più giovani, anche in questo caso le vostre strategia di vendita online dovranno tenerne assolutamente conto.

Dati ufficiali e statistiche

Questo articolo è stato realizzato a seguito di alcune riflessioni che ho fatto recentemente, confermate dalla lettura di diversi articoli sull’argomento.

Pertanto quello che avete letto non sono solo teorie, ma fatti documentati da professionisti e tesate online, che ho deciso di non riportare in quest’occasione ma che non mancherò di mostrarvi in futuro.

Conclusioni

Il 2018 è vicino, e la grande novità del prossimo anno potrebbe essere il triangolo “Snapchat – Instagram – Facebook”, perché l’evoluzione di questa situazione influenzerà inevitabilmente le campagne web marketing dei prossimi anni.

consulenza web marketing