L’obiettivo finale di una qualsiasi campagna social media marketing è fare in modo che i clienti dell’azienda commentino positivamente il loro acquisto e condividono le loro opinioni a riguardo sui social network.

In poche parole, siamo ancora fermi al passaparola, solo che è diventato web 2.0.

Se sul web l’opinione dell’utente comune è importante, figuriamoci quella di chi ha migliaia di followers. Una volta compreso questo, diventa semplice capire perché oggi si parla tanto di influencer, e perché l’influencer marketing è utilissimo per qualsiasi azienda.

Alcuni studi mostrano che la pubblicità ispirata al passaparola genera il doppio degli acquisti rispetto alle tradizionali pubblicità a pagamento, sopratutto se il target di riferimento sono i “millennials” o le “mamme”.

Influencer Marketing in breve

L’influencer marketing si concentra sulla ricerca di utenti in grado di influenzare i propri followers con le loro opinioni personali. Mentre in passato le aziende coinvolgevano personaggi famosi, oggi sono alla ricerca degli influencers del proprio settore sparsi tra YouTube, Facebook e blog.

Leggi anche: “Influencer: chi sono e cosa fanno”

Le piattaforme principali dell’influencer marketing

In ambito internazionale, le piattaforme preferite dagli influencer sono Instagram e YouTube, sopratutto se ci si rivolge ad un target tra i 18 e i 29 anni, ma in Italia non si possono assolutamente escludere Facebook e Twitter.

In Italia, settori come il Fashion e il Make Up hanno numerosi YouTuber e Bloggers che grazie alla loro popolarità sono diventati dei veri e propri influencer.

Leggi anche: “Quanti tipi di influencer esistono in Italia?”

Cosa deve fare un Brand

Le aziende devono prendere consapevolezza dell’importanza dell’influencer marketing e devono strutturare la propria azienda per coinvolgere sia loro che la gente comune.

Conclusioni sull’influencer marketing

L’influencer marketing è un elemento fondamentale di qualsiasi marketing plan, perché se l’opinione di un qualsiasi cliente è importante, figuriamoci quanto lo sia quella di un cliente con migliaia e migliaia di followers che pendono dalle sue labbra. (lo avevo già scritto ma mi sembra il caso di ribadirlo).

Se hai domande o vuoi chiarimenti sull’argomento, chiedi una consulenza web marketing gratuita.