Hai deciso di vendere su internet con un sito e-Commerce? Scopri come avere successo!

I siti di e-commerce sono decisamente esplosi negli ultimi anni, tanto che il mercato delle vendite online coinvolge nel mondo 500 milioni di acquirenti di cui 10 Milioni solo in Italia. Appena lanciato questo business ha avuto molti problemi in quanto gli utenti non riuscivano a fidarsi di internet, oggi invece la situazione è radicalmente cambiata e lo shopping in rete è diventato un ottimo business, oltre che uno strumento per combattere la crisi.

Ecco di Seguito qualche suggerimento per aumentare le vendite online del tuo eCommerce.

Avere un sito responsive (ottimizzato per cellulari)

Questo è molto importante perché 36 Milioni di italiani usano gli smartphone e oltre 17 milioni li usano per navigare sul web (sembra strano ma a quanto pare ci sono  milioni di persone che giocano a freesby con un i-phone)

Individuare e Cercare il Target primario del proprio E-Commerce

Per prima cosa bisogna avere ben chiaro qual’è il tuo target primario, quali sono i suoi interessi e sopratutto come poterlo rintracciare in rete. Lo strumento migliore per trovare il tuo target è sicuramente Facebook grazie alla possibilità di “targhettizare” le campagne pubblicitarie con Facebook Ads. Anche Adwords ha degli ottimi strumenti per la ricerca del proprio target e un buon posizionamento sui motori di ricerca di permetterà di essere trovato dai tuoi clienti quando cercheranno su Google i tuoi prodotti o servizi.

Quali Social Network utilizzare per la propria campagna web marketing

I social network sono tanti e ormai sono diventati uno strumento indispensabile per il web marketing, ma è importate sapere che ognuno di loro va utilizzato per uno scopo specifico:

  • Pinterest: basato sul visual content, è un’ottima vetrina dove far apparire i propri oggetti con una breve descrizione (500 caratteri)
  • Instagram: Social Network in ascesa, acquistato da Facebook e basato sulle Immagini e sui video. Attraverso la condivisioni di immagini e video è utilissimo per realizzare campagne web marketing di tipo “Diplay” o “Visual” e grazie all’utilizzo di “Hashtag” permette un’ottima targhettizzazione dei propri contenuti
  • Facebook: essendo il social network più utilizzato è fondamentale sopratutto per permettere ai tuoi clienti di commentare i propri acquisti e condividerli con gli amici
  • Twitter: in Italia conta circa 2 milioni di iscritti, è molto utile per fornire novità, condividere offerte sui tuoi prodotti, diffondere contenuti utili per il proprio target e ricercare “Ambassador” o “Influencer”
  • Linkedin: è un social network frequentato da aziende e professionisti, è consigliabile quindi creare al suo interno una pagina Aziendale e avere un profilo personale sempre aggiornato. Il Social Network è particolarmente indicato per chi vende prodotti per aziende o per liberi professionisti.
  • YouTube: probabilmente il miglior strumento di web marketing al mondo, utile per mostrare le funzionalità di un prodotto, presentare un servizio, o realizzare video virali con cui promuovere le tue offerte (leggi questo articolo per vedere qualche esempio)

FeedBack su gli oggetti in vendita

Se visiti siti come Zalando o altri grandi negozi online, troverai sotto ogni oggetto messo in vendita il commento di chi l’acquistato. Un feedback positivo è un’ottima pubblicità, perché spinge altri utenti ad acquistare con più tranquillità un oggetto, per questo, un buon community manager deve premiare gli utenti che lasciano i propri commenti. Non devi aver paura delle critiche negative, perché sono utili anche quelle, infatti vedendole pubblicate gli utenti crederanno di più ai commenti positivi (paradossalmente, un e-commerce che ha solo feedback positivi risulterebbe poco credibile). Ogni pagina del sito deve avere i classici tasti di condivisione con cui poter condividere i tuoi contenuti sui vari social network, inoltre il numero di like e di tweet nelle singole pagine dei prodotti sarà un ulteriore fattore incentivante all’acquisto.

SEO: raggiungere la prima pagina di Google

La prima fonte di guadagno per un sito di e-commerce è Google e la maggior parte degli utenti non guarda oltre la prima pagina. Per questo è fondamentale uscire tra i primi risultati con le parole chiave scelte dal Consulente Web Marketing. Naturalmente non è facile seguire le principali regole SEO, specialmente se si è agli inizi, ma un’ottima soluzione può essere quella di promuovere un prodotto alla volta. Per esempio, se vendo abiti, sarà molto difficile apparire in prima pagina, ma se per esempio vendo abiti su misura, allora è già un altro discorso. Indicizzare una pagina con meno concorrenza porta comunque traffico al tuo sito e ti fa salire nei risultati delle ricerche. (leggi questo articolo per saperne di più). Ricorda inoltre che Google premia i contenuti originali, attivi e dinamici.

Content Marketing: Contenuti aggiornati e SEO friendly

Come detto in precedenza, essere in prima pagina è fondamentale e i contenuti di un sito sono il più importante fattore indicizzante. Ecco come devono essere i contenuti del tuo sito di E-Commerce:

  • Originali: non devi assolutamente copiarli da altri siti
  • Devono contenere le parole chiave che ti interessano posizionate in maniera corretta all’interno della pagina
  • Aggiornati: Un sito con contenuti sempre nuovi viene visto in maniera positiva da Google che ne favorisce un migliore posizionamento

(su questo link troverai un post che ti spiega come scrivere contenuti accattivanti)

Vendere online con Facebook Ads

Facebook è il Social Network che crea maggiore traffico verso un sito, inoltre i contenuti condivisi al suo interno ti aiutano a migliorare il tuo posizionamento su Google. Le inserzioni a pagamento sono molto utili e speso più redditizie ed economiche di Adwords. Per creare una campagna su FB sono indispensabili contenuti efficaci e ben studiati, ma devi fare molta attenzione al tuo investimento su Facebook Ads perché ci sono moli “lati oscuri” che prima devi conoscere (ti consiglio di leggere questo articolo su “Facebook Fraud”)

Creare un Corporate Blog aumenterà le tue vendite online

E’ fondamentale per un sito di vendite online avere un Corporate Blog dove pubblicare periodicamente news, offerte e contenuti utili. Da un blog è molto semplice condividere i propri link sui social network, inoltre la sua presenza ti offre uno spazio utile dove poter lavorare con il Content Marketing per realizzare utilissime campagne web marketing. Il blog deve essere un punto di riferimento per i tuoi utenti che con i loro commenti e le loro condivisioni possono aiutare il tuo business a crescere. Inoltre la presenza di un Blog è un altro elemento che ti aiuta a concorrere per la prima pagina di Google.

Newsletter ed email Marketing

L’Email Marketing è una pratica che sta scomparendo in molte parti del mondo cosi come l’outbuond marketing in generale. Colpa di ciò è per prima cosa l’incredibile numero di email pubblicitarie che arrivano ogni giorno nella propria posta, inoltre i server sono sempre più evoluti e tendono ad etichettare come spam un contenuto con molta facilità. Per esempio Google ha da poco presentato una nuova versione di GMAIL (che puoi vedere guardando il video di seguito o cliccando qui) che creerà non pochi problemi all’Email marketing. Ad ogni modo le email sono un sistema ancora valido da utilizzare per promuovere i tuoi prodotti in Italia, ma vanno usate con cura e parsimonia. Invia pochi messaggi ai tuoi clienti e assicurarti di avere sempre l’autorizzazione prima di fare un invio. Per scrivere una buona email bisogna realizzare un titolo coinvolgente, seguito da un testo breve ed esaustivo, che spinga il tuo cliente a cliccare sul link che gli permetterà di leggere l’articolo completo sul tuo sito.

Personalizzare il profilo degli utenti del tuo e-Commerce

Comprare un oggetto in un negozio è una vera e propria esperienza durante la quale possiamo incontrare persone, fare amicizia con la commessa e provare gli oggetti che ci interessano di più. Acquistare online deve essere un’esperienza altrettanto emozionante, per questo è molto utile permettere ai clienti del tuo negozio online di creare un vero e proprio profilo personale all’interno del tuo e-commerce con cui interagire con le varie parti del sito. Tale servizio diventa ancora più interessante se i tuoi clienti si posso iscrivere con il proprio profilo Facebook

Social Media Marketing per aumentare le vendite

Nel Marketing tradizionale il centro della campagna è l’oggetto da vendere, mentre nel Social Media Marketing il vero fulcro di ogni campagna è il cliente. Creare un buon sito di e-commerce e offrire un servizio di qualità è solo un mezzo per arrivare ad uno scopo,  far si che il tuo cliente parli bene del tuo servizio. La migliore pubblicità al mondo è quella che ti può offrire un utente di Facebook quando condivide le scarpe che ha appena acquistato sul tuo store online commentando positivamente la sua esperienza, oppure un cliente che lascia un commento positivo su un prodotto acquistato sul tuo sito, questo è un tipo di pubblicità che non ha valore ed è l’obiettivo primario che devi raggiungere se vuoi aumentare le tue vendite online.

Per avere maggiori informazioni sull’argomento, puoi richiedere una consulenza eCommerce.

consulenza web marketing