Social Media Expert

Consulenze Web Marketing, corsi e un blog per tutti gli appassionati di Social Media.

Twitter: i migliori strumenti per hashtag, followers e analisi

Twitter: i migliori strumenti per hashtag, followers e analisi

Twitter è un social network con un potenziale enorme, ma per ottenere il massimo dalla piattaforma, bisogna sapere quali strumenti (tools) utilizzare. Su Twitter sono nate le hashtag, un vero e propio indice di popolarità che travolge personaggi dello spettacolo, influencer, uomini politici e, in poche parole, qualsiasi tipo di strategia web marketing. Misurare tutti i dati che ci fornisce Twitter non è semplice, per questo sono stati creati numerosi tools per aiutarvi in questo lavoro. Twitter tools: cosa sono Un Twitter tool è un software utilizzato per misurare i dati a noi utili per una campagna sui social media, come per esempio la popolarità di una hashtag, quante mention ha un personaggio pubblico o il sentiment verso un politico. Per riuscire a far questo ho provato 22 strumenti per

Continua a leggere
Outstream Video Ads: il nuovo formato Adwords per smartphone e tablet

Outstream Video Ads: il nuovo formato Adwords per smartphone e tablet

Outstream Video Ads è il nuovo formato video per nel vostre campagne su YouTube, progettato per il traffico da mobile. Il nuovo formato sarà visibile sui “Google Video Partner”, le App per smartphone e Tablet, e anche sui siti responsive. Si tratta di un tipo di formato che prima non esisteva e che è destinato pertanto a cambiare le strategie per le vostre campagne PPC. Qual è la grande novità La novità è che si potranno mostrare le campagne anche se non è presente il player di YouTube. Ovvero? Mentre con le campagne TrueView o gli annunci Bumper avete bisogno del player di YouTube, le Outstream Video Ads si posizioneranno anche nei banner che compaiono su mobile, negli in-feed e negli interstitial. Questo tipo di formato riprende la struttura delle

Continua a leggere
Immagini divertenti: tutti i migliori siti dove trovarle

Immagini divertenti: tutti i migliori siti dove trovarle

Le immagini divertenti sono state protagoniste di tante campagne web marketing, ma anche della vita di tutti i giorni. Quante volte abbiamo condiviso una foto su Facebook o su WhatsApp? Quante volte abbiamo riso ad una foto vista su Instagram? Consapevole di ciò, ed apprezzando io stesso la comicità, ho pensato di regalarvi un bell’elenco con tutti i più importanti siti dove poter scaricare immagini divertenti. Google immagini La prima ricerca che potete fare è anche la più semplice ed ovvia, ovvero cercare “immagini divertenti” su Google. Facendo così troverete rapidamente molte immagini, dopo di ché vi basterà scaricarle sul vostro telefono e poi potrete condividerle sui vari social. Besti.it Il sito non ha sicuramente un layout accattivante, è in Italiano e presenta molte immagini divertenti. Navigando al suo interno

Continua a leggere
Lavorare online da casa: come fare

Lavorare online da casa: come fare

Lavorare online è un desiderio di molti, giovani e meno giovani, ma come per qualsiasi altro lavoro, non è assolutamente facile da trovare. Le prospettive di guadagno sono ottime, inoltre si riducono molti costi dovuti agli spostamenti che ogni giorno si fanno per andare al lavoro, ma bisogna avere dei requisiti minimi. Per prima cosa bisogna saper usare bene il computer, avere una buona connessione internet e possibilmente anche un PC moderno. Detto questo “Power on”, andiamo a cercare lavoro. Partita iva o dipendente La prima scelta che dovete compiere quando decidete di lavorare online è se cercate un lavoro come dipendenti o preferite diventare liberi professionisti. Considerando la particolare situazione in cui versa il nostro paese, e le condizioni tipiche del lavoro online, il mio consiglio è di aprire

Continua a leggere
Come Google e Facebook possono risolvere il problema delle Fake News

Come Google e Facebook possono risolvere il problema delle Fake News

Il problema delle Fake News e dei “Messaggi di Odio”, presenti in rete e sui social network, è gigantesco. Da consulente SEO, ritengo di poterne comprendere maggiormente di altri la gravità, e sinceramente la situazione mi inquieta non poco. Basta fare un giro su Facebook per trovare pagine che inneggiano allo sterminio di una razza, all’odio, alla violenza sulle donne, sugli animali e chissà su quanto altro. Anche Google non ha meno problemi, in quanto sono molti quelli che, sfruttando le falle del motore di ricerca, riescono a diffondere notizie false o messaggi di odio. Questo problema della rete è sempre stato molto evidente a chi, come me, studia la rete per creare nuove strategie di comunicazione, ma chi invece naviga solo per svago, probabilmente non si è mai accorto di

Continua a leggere
Facebook cambia il suo algoritmo: cosa significa veramente

Facebook cambia il suo algoritmo: cosa significa veramente

Domenica 14 gennaio 2018, invece di passeggiare per Roma, ho deciso di dedicare attenzione alla notizia del momento “Facebook cambia il suo algoritmo: darà più importanza alle persone”. Da qualche giorno infatti, non c’è telegiornale o esperto di social media marketing che non parli dell’argomento, dando le sue interpretazioni o presentando previsioni. Come spesso accade in queste occasioni, sono molto combattuto su come comportarmi, perché anche se desidero dire la mia a riguardo, non intendo rientrare nel novero di chi scrive a vanvera solo per generare qualche click. Immagino però che sarete voi a giudicare questo. Ecco la mia opinione sul nuovo aggiornamento annunciato da Mark Zuckerberg e i miei consigli su come comportarsi. Cosa si sa con certezza sul nuovo algoritmo di Facebook Il mio articolo non è sicuramente

Continua a leggere